Informazione utile

Gentili Richiedenti,
Vi informiamo che dal 6 maggio il Centro Visti per l’Italia ha ripreso a funzionare regolarmente, le domande di visto verranno accettate solo per partenze previste dopo il 1° luglio 2020.

 

I DPCM del 8 marzo 2020 e del DPCM del 9 marzo 2020 definiscono misure urgenti di contenimento del contagio e di contrasto del diffondersi del virus COVID-19.

 
Attenzione!

Vi informiamo che in conformità con il regime di quarantena l’ufficio del Centro visti per l’Italia Visametric Azerbaijan dal 30 marzo 2020 sarà completamente CHIUSO fino al termine della modalità di quarantena. Pertanto SARANNO INDISPONIBILI tutti i servizi, compresi quelli relativi alla presentazione e al ritiro dei documenti, alla trattazione delle chiamate in arrivo e delle richieste inviate via e-mail.

Il visto Schengen è valido per i seguenti paesi: Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

La tassa di servizio VisaMetric (21 EUR) viene pagata presso gli uffici di cassa del centro visti solo in manats, al tasso trimestrale approvato dall’Ambasciata italiana a Baku. Questo importo non è rimborsabile.